Belguardo Tirrenico

Maremma Toscana Rosso DOC

Il Mar Tirreno prese il suo nome dal popolo "Tyrrhenoi", meglio noti come Etruschi, giunti sulle coste della Toscana meridionale guidati dal Principe Tirreno. Questo carismatico vino porta il nome "Tirrenico" poiché i vigneti in cui nasce si affacciano sul mare, subendo la benefica influenza delle sue brezze.

 

prodotto non acquistabile

prodotto non acquistabile

prodotto non acquistabile

Azienda: Belguardo

Ubicazione azienda: Maremma, Toscana

Uvaggio: 65% Cabernet Sauvignon, 20% Alicante, 10% Cabernet Franc, 5% Petit Verdot

Alcool: 13.67%

Acidità totale: 5.65‰

Ubicazione vigneti: 70-130 m.s.l.m.; esposizione S-S/O

Tipologia del terreno: Sabbioso, con presenza di ciottoli derivanti da disgregazione prevalente di arenarie

Età delle vigne: 14 - 19 anni

Sistema di allevamento: Cordone speronato

Densità viti per ettaro: 6600 piante

Vendemmia: Effettuata a mano a partire dal 3 Settembre

Temperatura di fermentazione: 28 - 30 °C

Tempo di macerazione: 16 - 18 giorni

Maturazione: 12 mesi in piccoli fusti di rovere francese (225 l.)

Imbottigliamento: giugno 2021

Uscita: ottobre 2021

Produzione: 39000 bottiglie

Formati: 750 ml - 1,5 lt - 3 lt

Confezionamento: Cartone da 6 bottiglie (750 ml), cartone da 3 bottiglie (1,5 lt), cassa di legno singola (3 lt)

Prima annata prodotta: 2014

Potenziale di invecchiamento: 10 anni e oltre

Profilo: Intenso, elegante e vivo, note di macchia mediterranea e ribes nero, finale sapido e avvolgente, estremamente piacevole.

Abbinamenti: Primi piatti con cacciagione, Stufati di carne bianca, verdure al forno

 

Vendemmia:

L’inverno è stato decisamente anomalo, con precipitazioni di molto superiori alla norma e un’abbondante nevicata in febbraio; in seguito, la primavera ha fatto registrare temperature al di sopra della media stagionale, con un mese di aprile siccitoso con temperature massime tra le più elevate degli ultimi decenni.
Tuttavia germogliamento, fioritura e allegagione hanno avuto un andamento regolare.
I mesi successivi sono stati caratterizzati da tempo instabile con abbondanti precipitazioni (soprattutto in aprile e maggio) e temperature superiori alla media del periodo, che nel complesso non hanno intaccato la sanità delle uve.
Il periodo della vendemmia è stato caratterizzato da giornate calde e luminose, spesso anche ventose, con buona escursione termica tra giorno e notte, che hanno permesso una vendemmia regolare e una maturazione ottimale delle uve, con profili aromatici e polifenolici davvero molto interessanti.

Inizio vendemmia: 3 settembre
Fine vendemmia: 5 ottobre
Piogge (Somma delle precipitazioni dal 1/4 al 30/9): 331 mm
Indice temperature (Somma della temperatura media giornaliera dal 1/4 al 30/9): 3991° C
Valutazione: Ottima

Belguardo Tirrenico 2018 ENG (257,16 KB)

Belguardo Tirrenico 2018 ITA (257,52 KB)
Loading...