Doppiozeta

Noto Rosso DOC

È il vino più importante dell'azienda, fatto con una selezione di Nero d'Avola, interamente coltivato ad alberello, su due singole parcelle aziendali; si presenta con uno stile diverso e personale. Un "super" Nero d'Avola, il cui nome "Doppiozeta" rimanda al "cuore" del nome Mazzei.

prodotto non acquistabile

Azienda: Zisola

Ubicazione azienda: Noto, Sicilia

Uvaggio: Nero d'Avola

Alcool: 14.38%

Acidità totale: 6.30‰

Ubicazione vigneti: 3 parcelle (Piscina, Sopra Navel, Mandorleto) 95-130 m.s.l.m.; esposizione S/E

Tipologia del terreno: Medio impasto, con prevalenza di calcare e buona presenza di scheletro

Età delle vigne: 9 - 14 anni

Sistema di allevamento: Alberello - Agricoltura biologica (in conversione)

Densità viti per ettaro: 5.500 piante

Vendemmia: Effettuata a mano dal 9 Settembre

Vinificazione: Fermentazione naturale in piccoli tini di acciaio senza aggiunta di lieviti né controllo temperatura

Tempo di macerazione: 30 giorni

Maturazione: Fermentazione malolattica spontanea in legno - Oltre 16 mesi in Tonneaux da 500 lt (tostatura media - 50% nuovi)

Finissage: Oltre 4 mesi in vasche di cemento - Nessuna filtrazione

Imbottigliamento: dicembre 2019

Uscita: novembre 2020

Produzione: 13800 bottiglie

Formati: 750 ml - 1,5 lt - 3 lt

Prima annata prodotta: 2006

Potenziale di invecchiamento: Oltre 20 anni

Profilo: Intenso, aromi marcati di frutta e spezie, tessitura potente ed elegante

 

Vendemmia:

Annata caratterizzata da forte siccità. Si è assistito a un inverno con temperature nella media, con una ripresa vegetativa ottimale nel mese di marzo.
L’estate è stata una delle più calde degli ultimi dieci anni, con punte di 43°C più volte nei mesi di giugno e luglio. Nella terza decade di agosto, a sorpresa, si sono avuti diversi acquazzoni che hanno ridato equilibrio all'annata; ciononostante, la raccolta è risultata anticipata di 10 giorni per le uve bianche.
Questo andamento climatico, con temperature calde di giorno e fresche di notte, ha favorito una buona situazione sanitaria sia per la vite sia per i grappoli, che si sono presentati alla vendemmia con una buccia molto consistente. Il risultato è soddisfacente e conferma l’evoluzione delle annate precedenti, con vini ricchi di sostanze coloranti e acidità notevoli.

Inizio vendemmia: 16 agosto
Fine vendemmia: 2 ottobre
Piogge (Somma delle precipitazioni dal 1/4 al 30/9): 225 mm
Indice temperature (Somma della temperatura media giornaliera dal 1/4 al 30/9): 4188°C
Valutazione: Ottima

Doppiozeta 2017 ENG (155,11 KB)

Doppiozeta 2017 ITA (155,28 KB)
Loading...